Collection #1 è il nome che è stato dato al database di dati (e-mail e password) con oltre 773 milioni di indirizzi e-mail, 22 milioni di password e un peso di 87 GigaByte, comparso su MEGA l’archivio attualmente è stato eliminato, ma potrebbe ancora trovarsi nel Deep Web, a scoprirlo è stato l’esperto di cybersecurity Troy Hunt. 

Notizia Ufficiale disponibile su ansa.it

Gli utenti del web allarmati, hanno subito voluto sapere se nel database erano compresi anche i loro dati.

Come sapere se l’e-Mail è stata hackerata?

Troy Hunt è anche il fornitore del servizio Have I been pwned? accessibile da qui, con il quale è possibile verificare se la propria e-mail è stata rubata.

Dopo aver inserito l’e-mail cliccate sul pulsante pwned?.

I risultati possono essere 2:

  • Verde segnala che la vostra e-mail non è mai stata violata
  • Rosso segnala che l’e-mail è presente nei database online e che quindi è stata violata!

Come sapere se la password è stata hackerata?

Per saperlo basta collegarsi al tool sempre creato da Troy Hunt, Pwned Password accessibile da qui.

Anche qui, i risultati possono essere 2:

  • Verde segnala che la password NON è stata hackerata
  • Rosso segnala che la password è stata hackerata

Nel caso del rosso, non allarmatevi perché basta effettuare un cambio di password utilizzando maiuscole e caratteri speciali e abilitare l’autenticazione a 2 fattori, assicuratevi di mettere la spunta sulla funzione che permette di disconnettere l’e-mail da tutti i dispositivi.

Ti potrebbe interessare anche come proteggere i dati da attacchi hacker

Grazie per aver letto il nostro articolo, se ti è stato di aiuto offri un Caffè all’ autore cliccando su questo link, oppure condividi questo articolo sui social, da parte nostra sarà ugualmente apprezzato.

“Per gli hacker la parola passione descrive il tono generale della loro attività, anche se il suo soddisfacimento potrebbe non essere un gioco divertente in tutti i suoi aspetti.“

x Logo: Shield Security
Questo Sito È Protetto Da
Shield Security