La Ram non è l’unica memoria esistente in un PC, ne troviamo anche un’altra che funziona anche in assenza di corrente. Questa tipologia di memoria è definita ROM ( Read Only Memory) è permette la memorizzazione dei dati permanenti, cioè significa che se il PC non è alimentato non avviene nessuna perdita di dati. L’ unica caratteristica che l’accomuna con la RAM è che sono entrambi delle memorie ad accesso casuale.

Che cosa sono le memorie ad accesso casuale?

Le memorie ad accesso casuale sono quelle tipologie di memorie che possono effettuare l’accesso a qualsiasi indirizzo di memoria in un tempo di accesso costante che è indipendente dalla dimensione della sequenza.

Che compito svolge la ROM?

Questa memoria ha il compito di salvare i dati necessari all’avvio del computer. Queste informazioni non sono memorizzate  sul disco rigido, dato che i parametri che riguardano il disco, fanno parte dei dati che servono per l’ avvio.

Quali sono i software che permettono l’avvio di un PC?

Il BIOS è un software che permette di gestire le interfacce di input/output principali del sistema, da cui deriva la definizione di BIOS ROM, denominazione assunta anche dal chip di memoria morta della scheda madre in cui è deposto;

Il caricatore di avvio: questo software ha il compito di caricare il sistema operativo in memoria e di avviarlo. Questo cerca, generalmente, il sistema operativo sulle periferiche usb o il lettore cd/dvd e poi sul disco rigido, operazione che porta a lanciare il sistema operativo;

Il Setup CMOS, è la schermata che compare nel momento dell’accensione del computer. Da qui è possibile modificare i parametri del sistema;

Il Power-On Self Test (POST) è un software eseguibile automaticamente all’avvio del sistema con il quale è possibile effettuare un test del sistema;

Questi software si possono aggiornare?

Generalmente il termine che si utilizza nel momento in cui dobbiamo aggiornare questi tipi di software è “flash” ed in gergo italiano “flashare” con il quale si indica l’operazione d’installazione di nuovi firmware. E’ importante aggiornare questi software, soprattutto se il PC è datato ed ha bisogno di un’intera rinfrescata, ma l’operazione è da eseguire con attenzione perché se è svolta nella maniera scorretta potrebbe causare seri danni.

Grazie per aver letto il nostro articolo, se ti è stato di aiuto offri un Caffè agli autori cliccando su questo link.

x Logo: ShieldPRO
Questo Sito È Protetto Da
ShieldPRO