Windows nella ultime versioni ha sviluppato una serie di funzioni, come l’Analisi e Ripristino dell’unità C, in modo di evitare che durante l’arresto del pc, non vengano danneggiati i file che permettono il regolare funzionamento del sistema operativo. Spesso queste funzioni sono rapide e non perdono tanto tempo, ma in alcuni casi si bloccano e non permettono di accedere al vostro sistema operativo, rendendo il pc inutilizzabile. Prima di arrivare a soluzioni affrettate come la formattazione vi consigliamo di seguire questa semplice procedura che risolverà il vostro problema.

Come disattivare la funzione Analisi e ripristino dell’ Unità C

La prima operazione da effettuare è quella di avviare il vostro pc in modalità provvisoria.

Riavviate il vostro pc e dopo la comparsa del logo del bios premete F8. Vi comparirà una pagina dove dovete scegliere l’opzione modalità provvisoria.

Attendete il tempo necessario per il caricamento della modalità.

Una volta caricato nella barra di ricerca digitate Esegui

Si aprirà una finestra in basso, e li nella barra dovete digitare regedit e cliccate Ok.

Si aprirà una finestra che sarebbe l’editor del registro del sistema.  In questa sezione è possibile modificare i valori del registro del sistema, in questo caso dobbiamo modificare il valore che fa eseguire l’ Analisi e il ripristino dell’Unità C, in modo tale che questa funzione venga disattivata.

Clicchiamo sulla freccetta posta vicino la cartella

HKEY_LOCAL_MACHINE

Cerchiamo la cartella SYSTEM

Clicchiamo sulla freccetta posta vicino la cartella

SYSTEM

Cerchiamo la cartella CURRENTCONTROLSET

Clicchiamo sulla freccetta posta vicino la cartella

CURRENTCONTROLSET

Cerchiamo la cartella

CONTROL

Clicchiamo sulla freccetta posta vicino la cartella

CONTROL

Cerchiamo la cartella

SESSION MANAGER

Ora facciamo un click sulla cartella SESSION MANAGER . Sulla parte destra comparirà una lista di file.

Il file che interessa a noi si chiama

BOOTEXECUTE

Ora dobbiamo effettuare un doppio click sul file BOOTEXECUTE si aprirà una finestra a parte che ci permetterà di modificare il suo valore

Nella finestra che si apre dovete scrivere il seguente valore:

autocheck autochk /k:c*Cliccate su OK e la vostra operazione sarà conclusa!

Avete disattivato con successo la funzione

Analisi e ripristino dell’Unità C

  Forse ti potrebbero interessare anche questi articoli:
  1. Installazione Sistema Operativo Windows (Guida Completa)
  2. Il computer si Riavvia – Blue Screen soluzione semplice
  3. Windows 32 bit o 64 bit? Ecco quale scegliere.

Grazie per aver letto il nostro articolo, se ti è stato di aiuto offri un Caffè agli autori cliccando su questo link oppure condividi questo tweet per supportarci e fare bella figura con gli amici, Buon divertimento!

“Non temo i computers. Temo la loro mancanza. (Isaac Asimov)”

x Logo: Shield Security
Questo Sito È Protetto Da
Shield Security